1 Comment Medicina Narrativa: riflessioni e dubbi

  1. Alessandro

    Articolo molto interessante che mette in luce un punto essenziale, ovvero l’autenticità.
    Penso lo storytelling nel contesto della Medicina Narrativa non voglia né debba necessariamente portare a contenuti “belli” o stilisticamente validi, l’importante è che arrivi al risultato, il benessere.
    La novità qui è il raggiungimento del benessere attraverso la consapevolezza, un percorso di scopertà di sé e del perché della malattia attraverso il dialogo e il confronto con una guida, il medico. Certo un medico molto diverso da quello che abbiamo incontrato spesso finora.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *